venerdì 3 dicembre 2021

Il tuo HOME STUDIO Professionale, senza spendere una fortuna | Red Sprecacenere

Sono arrivato a questo video perché cercavo: "scheda audio Behringer" ed ho trovato una piccola perla piena di ottimi consigli che condivido. Ottimo lavoro realizzato da Red. Sotto al video vi riporto la sintesi con i minutaggi ed i link ai prodotti descritti nel video.

0:00 Intro
1:12 Come scegliere
3:54 Scheda audio
9:06 Microfoni
13:50 Cuffie
17:29 Amplificatore cuffie
17:52 Monitors Audio
21:55 Accessori
23:34 Programma per registrare
25:16 Tastiera USB

SCHEDE AUDIO 

MICROFONI

CUFFIE

AMPLI PER CUFFIE 

STUDIO MONITORS 

ACCESSORI 

SOFTWARE

TASTIERE MIDI 

- - - Se vuoi ancora altre cose su cui scegliere, vai qui: https://bit.ly/34RGhud

Il Canale YouTube di Diego De Luca https://www.youtube.com/user/diegodel...

Il Canale YouTube di Reaperiani https://www.youtube.com/user/mysteryi...

Red Official site: www.redsprecacenere.com






Share:

domenica 31 ottobre 2021

Come Personalizzare le Colonne in Esplora Risorse come impostazioni predefinite?

Problema

Hai modificato le colonne di una cartella ma queste non ti rimangono in memoria?
Esplora Risorse, file audio, cartelle, ecco un classico problema.

Soluzione

Prova i passaggi seguenti per salvare le personalizzazioni delle colonne di Esplora Risorse di Windows.

  1. Apri una finestra di Esplora Risorse di Windows.
  2. Clicca con il pulsante destro del mouse in un punto vuoto e scegli Personalizza questa cartella
  3. Seleziona Elementi generali dalla casella di riepilogo Ottimizza questa cartella per , quindi clicca su OK.
  4. In Esplora Risorse, apri il menu Strumenti e clicca su Opzioni cartella.
  5. Nella scheda Visualizza clicca su Applica a cartelle, quindi su OK.


Share:

lunedì 11 ottobre 2021

lunedì 4 ottobre 2021

Voice Meeter Tutorial, come fare.

Come configurare Voice Meeter in Windows 10 64bit? Hai problemi con la configurazione di Voice Meeter e ti serve un aiuto? Qui di seguito puoi vedere un video tutorial che ti può aiutare, e sotto metterò gli screenshot di com'è la mia configurazione. Nel sito inserirò altre configurazioni e screenshot per coprire tutte le situazioni di uso che ne faccio io di questo utilissimo, pratico (anche se poco intuitivo) mixer digitale.

 

Share:

mercoledì 1 settembre 2021

I migliori microfoni esterni per iPhone ma anche per Android

Oggi mi hanno domandato:

  • qual è il miglior microfono per registrare con l'iphone?
  • qual è il miglior microfono per fare dirette con l'iphone?

Con l'audio non c'è una risposta: QUESTO è il miglior microfono.

La risposta è DIPENDE

  • da cosa devi registrare,
  • come lo vuoi registrare
  • e con quale budget.

Rode è sicuramente una marca che ha un buon rapporto prezzo qualità. Sicuramente i loro microfoni sono meglio di quelli dell'auricolare dell'iphone. Personalmente ho alcuni dei microfoni che ho trovato molto ben descritti in questo video tutorial qui sotto di cui vi faccio anche la Trascrizione del video.

Trascrizione video.

Sui microfoni generalmente mi arrivano tantissime domande.

  • Quali sono i microfoni da scegliere per realizzare i tuoi video con un iphone?
  • Con un altro telefono?
  • Un altro smartphone?
  • O anche con una fotocamera?
  • Quali sono le differenze lavalier e mezzo fucile?
  • Ma soprattutto in che modo scegliere una tipologia piuttosto che un'altra?
  • E come mai quello che sto tenendo in mano in questo momento nonostante stia registrando il mio audio non è un microfono?

Tutto questo e altro lo vediamo insieme in questo video. [Musica]

Benvenuti e bentornati sul canale io sono Manabe e sono un presentatore. No a parte le battute, inizio questo video parlando di microfoni e parlando di audio utilizzando proprio questo aggeggio che ho detto poco fa che non è effettivamente un microfono. Però sta registrando il mio audio, ma per sapere esattamente cos'è e a che cosa potenzialmente ti può servire devi continuare a guardare questo video perché te lo svelo fra poco.

Qui davanti a me ho una serie di microfoni, ne ho diversi, oggi faremo la prova comparativa fra otto tipologie di microfoni, giusto per aiutarvi quanto più possibile nella scelta del microfono corretto.

Questo perché perché l'audio se segue i miei video da tempo, ormai avrei una testa così.

Se è la prima volta che capiti su uno dei miei video mi raccomando iscriviti al canale attiva la campanella per ricevere altri e ulteriori video su

  • video marketing
  • come realizzare video con il mio telefono
  • come impostare una strategia di social video marketing
  • come aprire un canale youtube aziendale

e sarà anche uno degli argomenti che utilizzeremo, come traccia, per realizzare questa prova comparativa.

Quindi se l'audio effettivamente è un aspetto così importante e se sul mercato ci sono tante e differenti tipologie di microfoni:

  • ci sono lavarier,
  • ci sono radio,
  • ci sono mezzo fucile,
  • ci sono fucile,
  • ci sono alimentati,
  • non alimentati.

Come scelgo il microfono che è corretto per la mia tipologia di video?

E come faccio ad evitare di buttare via dei soldi?

Beh innanzitutto dobbiamo fare una premessa fondamentale, questo non è un video tecnico. Per cui la comparazione non sarà tecnica. Non parlo, non parlerò di frequenze, non parlerò di altri dati tecnici, non utilizzerò degli strumenti per rilevare l'audio. Ma è una prova comparativa a orecchio. Chiamiamola in questa maniera, giusto per darti l'opportunità di selezionare qual è il microfono migliore per la tua attività.

Utilizzeremo prevalentemente microfoni della rode perché ne ho una mini linea completa. Non parleremo di microfoni di alta gamma, ma il microfono che costa di più, che o su questo tavolo, costa sui 180 euro. Una cifra di questo tipo, che per quanto riguarda l'audio veramente professionale è una cifra ridicola. Perché nel momento in cui entriamo nel mondo professionale entriamo magari nel mondo del broadcast, del broadcast televisivo, bhe le cifre salgono notevolmente. Pensate che ci sono anche solo delle capsule, per cui non tutto il microfono con radio eccetera eccetera, ma solamente la capsula, magari di un lavalier o di un archetto, che costano anche 6/800 euro, solo la capsula. Questo perché? Perché l'audio, come abbiamo detto anche all'inizio di questo video, è la cosa più importante dei nostri video.

Perché noi innanzitutto ascoltiamo il nostro audio e soprattutto, in questo periodo dal, dall'inizio dai primi mesi del 2020, con il primo lockdown fino a oggi, abbiamo partecipato tutti quanti a un sacco di video call, videoconferenze, webinar, appuntamenti call, e chi più ne ha più ne metta.

Bene fermatevi a riflettere, quanto è più faticoso, quanto è più fastidioso ascoltare qualcuno che è collegato con noi che non ha un audio pulito, che ha un audio che si sente male, che ha un audio disturbato.

Ecco che per cui, per noi è fondamentale se con i nostri video facciamo business, per cui utilizziamo i nostri video per il nostro marketing, utilizziamo i nostri video per posizionare i nostri prodotti, per posizionare nel nostro brand, per vendere, è fondamentale che il nostro pubblico ci senta nella maniera corretta.

Ora io sto volutamente registrando in una stanza che non è ottimizzata per l'audio per cui è una stanza che non ha nulla di insonorizzante. Praticamente sono all'interno di un cubo. Per cui la mia voce rimbalza molto. Non è certo come l'ottimizzazione che ho fatto per quanto riguarda il mio studio, per cui innanzi tutto ho voluto fare questa prova comparativa, in questa stanza, perché rendiamo ancora più difficile per un microfono riprenderci e registrare l'audio nella maniera corretta.

Ma adesso mi tolgo questo microfono perché voglio avere tutte e due le mani libere e ci buttiamo su quello che è il nostro tavolo. Ed ecco la panoramica di microfoni che ho qui a disposizione con me, conditi anche da tanti i connettori che nel momento in cui utilizziamo i microfoni con i nostri telefoni, con i nostri smartphone, con il nostro iphone, abbiamo bisogno di determinati adattatori per poterli far funzionare nella maniera corretta.

Ma partiamo innanzitutto da quello che sto utilizzando per registrare. Ce l'abbiamo qui, è il nostro bel Rode Wireless Go che è composto sostanzialmente da una trasmittente, che ha già il microfono integrato, ma anche la possibilità di collegare quello che è un lavalier, e fra poco lo sentiremo suonare, ed ha una ricevente con il suo display luminoso che mi dà la possibilità di monitorare se effettivamente la trasmittente è connessa. Accendiamo anche la trasmittente. Ecco qui che abbiamo, ci sta monitorando l'audio in ingresso, ci dà il livello di batteria della ricevente, e della trasmittente, e ci darà l'opportunità di regolare il gain in tre modalità di livello, che è quella minima, quella media e quella massima. Ci dà sulla trasmittente effettivamente i led per farci vedere se è connessa e se abbiamo una buona batteria. E l'audio in questo momento di questo video è acquisito esattamente da questa tipologia di microfono.

Poi qui ancora abbiamo il RODE anche questo LAVALIER GO. Lo distinguiamo da quello che è allo Smart Lav Plus, dal fatto che a un jack di tipo TRS. Mentre per i nostri smartphone abbiamo bisogno di un jack che è TR RS. Ora questo è il microfono perfetto per poter essere collegato al Wireless Go, come sentiremo anche dopo, e anziché utilizzare il microfono integrato come sta utilizzando io in questo momento, questo lo andiamo a mettere a a cintura, ci facciamo comparire il nostro bel LAVALIER e possiamo registrare i nostri video.

Non li faccio sentire lo Smart LAV Plus che è il microfono specifico per smartphone semplicemente perché io ho ancora la versione più vecchia, ovvero lo Smart LAV, senza il Plus. Lo Smart LAV Plus a lo spinotto grigio a determinare il TRS.

Perché non vi faccio sentire questo microfono? Perché questo microfono a differenza di tutti gli altri nel momento in cui lo infiliamo nel nostro smartphone o utilizziamo un app come filmic pro per poter ridurre regolare il livello di registrazione dell'audio, altrimenti questo microfono ha il difetto di avere il game altissimo che spara, e per cui distorce l'audio soprattutto agli alti. Per cui diciamo che è buono da utilizzare direttamente collegato col telefono, ma utilizzando appunto App esterne.

Nel caso in cui volessI utilizzare il Lavalier Go direttamente con il telefono, allora ecco che avrò bisogno di un adattatore. L'adattatore che in questo caso l'SC4, Savona, Como, 4, che ha un ingresso TRS è un'uscita TRRS. Per cui collegandolo a questo punto al mio microfono, ecco che potrò andarmi a collegare al mio telefono.

Ancora che cosa abbiamo? Abbiamo il Video Micro; è un piccolo microfono, diciamo un mezzo fucile, che possiamo montare sopra il nostro telefono con il suo shock mount ovvero il suo supporto che non ha trasferisce il rumore del movimento direttamente al microfono, che poi a cui dovremmo collegare questo cavo che è l'SC2, TRS, TRS se lo utilizziamo su una camera. Oppure il cavo SC7 che TRS da questo lato, per cui in nero lo vado a connettere al microfono, e col TRRS a quel punto vado direttamente nel mio telefono.

Microfono molto simile a questo, ma specifico per iphone, è questo; che è il Video Mic Me-L

Esiste anche la versione ME con il Mini Jack TRRS per poterlo collegare direttamente su tutti quegli smartphone che hanno ancora l'ingresso Jack.

Altrimenti in questo caso con l'uscita lighting è il microfono perfetto per poter essere montato direttamente sul nostro iphone, per cui si connette, e di conseguenza siamo pronti con il nostro microfono. tra l'altro questo microfono nello specifico anche un'uscita, eccola qui, a cui poter collegare le nostre cuffie e monitorare direttamente l'audio.

Ho voluto portare ugualmente come comparazione ma non vi suggerirei mai di montarlo sopra il nostro telefono a meno che dovessimo registrare in studio e vogliamo tenere il nostro microfono fuori dalla scena con un'asta sempre rivolto però verso l'interlocutore ecco che questo può essere un buon microfono per fare delle buone registrazioni stabili.

Ma se dobbiamo andare in giro, o ci dobbiamo muovere, diciamo che è abbastanza sproporzionato rispetto al nostro iphone.

E poi abbiamo quest'ultimo che come vi dicevo prima è un microfono ma non è un microfono ma ne parliamo ancora dopo.

Adesso prendiamo due pagine di quella che è la guida per creare un canale youtube aziendale di cui ho parlato in un video specifico qualche settimana fa e che puoi trovare e scaricare gratuitamente in descrizione, utilizzerò proprio la lettura di due pagine di questa guida che ho letto con ogni tipologia di microfono per cui siamo partiti da quello che è il microfono integrato dell'iphone per andare a fare un ventaglio su tutti questi microfoni.

[ascolta dal minuto 11:48]

Prima delle considerazioni finali e prima di svelarvi di che cosa si tratta facciamo un rapido check su quali sono effettivamente le tipologie di microfoni che ti possono servire in quali occasioni.

Io generalmente divido in due macroaree e sono due le tipologie di microfoni che io generalmente utilizzo per tutto quello che mi serve.

uno è la tipologia di microfono a LAVALIER via radio, direttamente come il Wireless Go da poter attaccare in questo caso come una clip, senza anche collegare il LAVALIER. Per tutto quello che sono gli speech, per tutto quello che è il parlato, anche e soprattutto in esterna, in situazioni dove c'è tanto rumore.

Esiste anche come in questo caso il gatto morto, per cui il nostro bel gatto da poter mettere per esempio sul Video Mic ML, di conseguenza per ridurre il vento. Di questi antivento esistono anche per i LAVALIER.

Per cui sono un'ottima soluzione nel momento in cui ho da raccontare da far sentire bene mio audio eccetera eccetera.

Dall'altro lato abbiamo bisogno di un microfono direzionale. Possiamo scegliere noi quale tipologia di microfono direzionale. Questi sono quelli più compatti che abbiamo visto in questo video per i nostri telefoni, per fare magari delle riprese panoramiche, per prendere anche quello che è l'audio ambientale. Per poter fare dei video in cui ci sono più persone che parlano.

Ecco se abbiamo bisogno di realizzare un'intervista, è meglio avere per esempio due lavalier, per poter prendere in maniera separata. E anche l'ideale sarebbe, in un'intervista, acquisire l'audio separato dei due soggetti. Magari uno lo colleghiamo direttamente al telefono con cui stiamo facendo la nostra ripresa principale o la camera. Il secondo lo colleghiamo magari un altro telefono o a una seconda camera. In maniera tale da poter gestire anche in fase di postproduzione correttamente i due audio.

Per cui la mia personale scelta va sicuramente sul Wireless Go come microfono,

  • perché è un microfono radio,
  • microfono che mi permette di lavorare a distanza,
  • è un microfono estremamente versatile,

in questo caso io l'ho appiccicato via clip direttamente alla mia maglia. Ma potrei utilizzare anche questo accessorio che è sempre della RODE che è il Mag Clip Go che ha un magnete. Per cui vado a prendere la mia trasmittente gli vado a inserire questa che è la clip sul retro e di conseguenza ho il mio magnete. Per cui io mi vado a mettere il microfono qui, vado sotto, gli collego il magnete e di conseguenza il mio microfono è attaccato.

Come abbiamo visto anche nella comparativa io quello che posso fare è a questo gli collego il mio bel microfono LAVALIER e di conseguenza ho il mio LAVALIER.

Ma un'altra cosa incredibile è che grazie al kit Interview Go che cosa sta 25 euro, una cosa di questo tipo, che cosa succede, che io tolgo questo, vado a inserire il mio Wireless Go, il trasmettitore del mio Wireless Go, ed ecco che il mio microfono si è trasformato in un perfetto gelato per delle interviste, incredibilmente comodo.

Per cui se volessi dire oggi, questo è uno dei miei migliori acquisti per quanto riguarda l'audio, ci ho fatto anche il vlog a Malaga, con l'OSMO POCKET. Ha lavorato in maniera veramente strepitosa, è un microfono che mi piace assai per quella che è la sua fascia di mercato.

Dall'altra parte io mi sono trovato, non così tanto comodo, col di VIDEO MIC ML semplicemente perché nel momento in cui si connette alla porta lighting e abbiamo una cover ecco che fa fatica a connettersi con il telefono. Per cui dobbiamo per forza togliere la cover e collegarlo al nostro telefono. Questo è il fastidio, altrimenti sarebbe molto compatto e molto molto buono.

Altrimenti posso andare tranquillamente sul VIDEO MICRO e mi permette di fare appunto questi lavori.

Ora nel momento in cui io microfono, come abbiamo detto prima, che ha un attacco un jack TRS avrò bisogno del cavo, l'abbiamo visto prima, SC4 per poterlo collegare in questa maniera e poter entrare nel nostro telefono.

Logicamente sugli iphone avremo bisogno anche il connettore lighting per poter fare questa tipologia di lavoro.

Al contrario nel caso in cui noi avessimo un microfono che ha un attacco TRRS lo volessimo utilizzare, per esempio, su una fotocamera, che è compatibile con un Jeck TRS, ecco che allora dovremmo utilizzare il l'adattatore SC3 che da TRRS mi riporta a TRS, e per quelli da la possibilità di utilizzare microfoni specifici per telefono anche sulle fotocamere.

Altra cosa ancora, nel caso in cui noi volessimo risparmiare e acquistare direttamente il LAVALIER a cavo ma avessimo la necessità come in questo caso di fare dei video a distanza dalla nostra camera ecco che possiamo procurarci il cavo SC1 che è una prolunga di 6 metri TRRS, TRRS, per cui perfetta per i nostri telefoni, e a quel punto non abbiamo più nessuna difficoltà di sorta da questo punto di vista.

Un'ultima specifica per quanto riguarda i telefoni, per quanto riguarda le video call, le live, gli streaming eccetera eccetera, in questo momento, per lo meno fino ad oggi (il video è stato pubblicato in data 11 febbraio 2021), gli iphone non lavorano con microfoni con ingresso digitale di tipo lighting, per cui se il nostro microfono ha direttamente il connettore lighting, nelle nostre live, nelle nostre dirette, nelle nostre videocall, non riusciremo ad utilizzare quella tipologia di microfono e soprattutto non ci riusciremo perché avremo un solo segnale.

Invece noi abbiamo bisogno di ascoltare anche l'audio nelle nostre call (chiamate) nonostante anche questo microfono abbia l'uscita audio non è fattibile. Per cui come potremmo bypassare il problema?

Il problema lo potremmo bypassare con un connettore di questo tipo che ha un Jack TRRSe poi a un maschio e femmina TRS per poter gestire il microfono e le cuffie.

Per cui noi che cosa faremo? Andremo a collegare con il nostro lavalier e il nostro microfono, di conseguenza da questo lato connetteremo le nostre cuffie, andremo sul nostro adattatore lighting e di conseguenza entreremo nel nostro telefono.

Quali sono quindi le considerazioni finali? Innanzitutto lo hai potuto ascoltare con le tue orecchie. Il concetto di base è che l'audio integrato del nostro telefono nonostante gli iphone, l'iphone 12 pro max montato un ottimo microfono integrato, e ugualmente la differenza con i microfoni esterni si sente notevolmente.

In ogni caso ha inficiato molto, inficia molto la struttura di questa stanza, e anche la distanza rispetto a quelli che sono i microfoni direzionali, per cui per quanto riguarda i microfoni direzionali, tanto più sono distante tanto più prenderanno in qualche modo alla stanza. Tanto più sono vicino tanto prenderanno molto meglio l'audio, per cui anche questa è una considerazione da fare.

Sicuramente avrai potuto notare la differenza con una lavalier, sia esso il microfono integrato della Wireless Go, oppure Lavalier Go collegato al Wireless Go, oppure direttamente al telefono.

In ogni caso ti invito a visitare il sito della RODE, trovi la funzione soundbooth dove hai l'opportunità di provare ad ascoltare la differenza tra i vari microfoni, nella modalità di un'intervista simulata, e puoi proprio paragonare diverse tipologie di microfoni, anche da quelli più costosi a quelli più professionali.

E voi? Quali sono i microfoni che utilizzate? Avrete già utilizzato microfoni di questo tipo? Mi raccomando ci sono un sacco di microfoni su amazon che per esempio anche come microfono radio mi stanno sotto i 50 euro il 60 euro, non sono microfoni di buona qualità.

Anche per quanto riguarda tutto il comparto bluetooth in questo momento e si possibile acquisire l'audio via bluetooth e magari anche direttamente tramite le airpods, ma il risultato NON è assolutamente accettabile, per il mio parere è per quello che effettivamente è una discreta qualità dell'audio

Spero tanto che questo video vi sia piaciuto, vi sia piaciuto anche l'intermezzo letto che ho utilizzato per farvi ascoltare le differenze di queste tipologie di microfoni [...]

Fonte video: https://youtu.be/bLR1mAfA9yc

Share:

martedì 24 agosto 2021

Mixer Software Free Video Tutorial, VOICEMEETER




Andrea Ciraolo ha realizzato un buon video Tutorial su Mixer Software Free VOICEMEETER e a riguardo scrive:

Voicemeeter è fantastico, ci consente di fare molte cose dirigendo diverse fonti audio verso diversi output. Possiamo per esempio mandare ad un interlocutore su Skype la nostra voce insieme ai suoni provenienti dal computer, escludendo la sua voce che però inviamo al live streaming.

L'autore del video ha settato che questo https://youtu.be/O5DS7PxDNsM non possa essere incluso in altri siti quindi potete vederlo solo andando su youtube. Vi ho messo il link anche se cliccate sull'immagine qui sopra.

Per usare questo MIXER Software free davvero fantastico è necessario usare dei CAVI AUDIO VIRUTALI. La stessa software house che ha realizzato VOICEMEETER ha realizzato anche la parte di software gratuita che EMULA i cavi necessari per fare cose come: mandare l'audio delle casse al microfono e via dicendo.

Sempre Ciraolo ha realizzato il seguente Video Tutorial che spiega come usare i Cavi Virtuali:

Share: